cadere

Glossario online

cadere (caduto, cadendo, caddero, cadendo, cadeva, cadde, cadute, caduti, cadono, cadevano, cadevo, caddi, cadessero, caduta, cadutogli, cadente) (si sentivano c. la faccia per terra; lasciò c. l’asciugamano; c. dalle nuvole; c. in preda all’epilessia; gli fecero c. tre denti; una notte di giugno c. come una lucciola sotto un gran pino solitario; la Favola cadeva clamorosamente) [scendere precipitosamente; di uno spettacolo: non avere successo, fare fiasco] SD 11, 42; SC 28, 43, 70, 79, 93, 123, 146; BC 24, 75, 81, 84; FA 58 (63), 113 (123), 113 (124), 126 (138), 127 (139), 139 (153), 167 (184), 171 (188); GM 24, 29, 40, 69, 110, 114; BP 20, 32, 39, 46, 63, 90, 91, 93, 94, 99, 117, 128, 129, 145, 151, 160, 176, 177, 185, 187, 188, 202, 209, 216, 230; CT 10, 16, 21, 27, 47, 90, 109, 147, 163, 170, 180, 189, 211, 215, 224, 226, 235, 250, 253, 254, 267-271; BFC 23, 46, 79, 259.