cadere

Glossario online

cadere (caduto, cadendo, caddero, cadendo, cadeva, cadde, cadute, caduti, cadente) (si sentivano c. la faccia per terra; lasciò c. l’asciugamano; c. dalle nuvole; c. in preda all’epilessia; una notte di giugno c. come una lucciola sotto un gran pino solitario; la Favola cadeva clamorosamente) [scendere precipitosamente; di uno spettacolo: non avere successo, fare fiasco] SD 11, 42; SC 28, 43, 70, 79, 93, 123, 146; BC 24, 75, 81, 84; FA 58 (63), 113 (123), 113 (124), 126 (138), 127 (139), 139 (153), 167 (184), 171 (188); BFC 23, 46, 79, 259;