nottata persa e figlia fìmmina

Glossario online

nottata persa e figlia fìmmina [GM 78 “Nuttata persa e figlia fimmina. Nottata perduta e figlia femmina. Esprime la delusione per il magro risultato ottenuto dopo lungo travaglio e impegno. Venne data come risposta da un contadino ad alcuni amici che gli chiedevano di che sesso fosse la creatura che gli era appena nata. E la nottata persa indica appunto il lungo travaglio del parto che aveva impegnato per tutta una notte la mammana, la levatrice, il marito e la stessa partoriente. Molto rumore per nulla”] CC 53; FF 13;