gastime

Glossario online

gastime (maledizioni) [imprecazioni; “Gastime: maledizioni. Ittari gastìmi, scagliare maledizioni” FF1 130; “Gastìma, bestemmia, imprecazione […] La base è il latino blasphēmia, prestito dal greco dell’Antico e del Nuovo Testamento, mediato dalla forma blastema, documentata nel latino di Gallia. La voce è presente in tutti i dialetti meridionali ed esiste anche nell’italiano antico nelle forme biastèm(i)a e blastema” R. Sottile, Le parole del tempo perduto, Marsala, Navarra editore, 2016, p. 129; “Gastìma, s. f. maledizione, il desiderare e il pregare il male contro chicchessia, o contro se medesimo, Imprecare” (Mortillaro)] CC 117; FF 62; GM 32; BP 101; BFC 107.

Correlati: gastimiare.