astutare

Glossario online

astutare (astutato, astutati, astutava, astutarsi, astutata, astutò, s’astuta, si astutano, l’astuti, si astutavano, s’astutava) (astutato come fa un soffio sulla cannila) [spegner(si), morire; “Astutare: spegnere. Ma anche ammazzare, uccidere” FF1 125; “un giorno o l’altro avrebbe astutato il Colasberna: che voleva dire che ne avrebbe spento la vita come si spegne una candela” L. SciasciaIl giorno della civetta, in Id. Opere vol. I Narrativa Teatro Poesia, a cura di P. Squillacioti, Adelphi, 2012, p. 304; cfr. R. Sottile, Sciasciario dialettale. 67 parole dalle Parrocchie, Firenze, Franco Cesati Editore, 2021, pp. 51-52] FF 115; SC 30, 53, 71, 126; BC 24; FA 15 (16), 22 (24), 46 (50), 142 (156); BP 30, 109, 155, 171, 193, 199, 216; CT 18, 65, 103, 156, 174, 188, 220; LM 76, 108, 177; BFC 55.